Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down

In occasione della Giornata mondiale sulla Sindrome di Down del 21 marzo 2017 l’AIPD Siracusa, con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Siracusa e Siracusa Città Educativa, insieme all’associazione Diversamente, ha proposto un percorso educativo di sensibilizzazione che ha visto coinvolti il nostro Istituto, insieme ad altri istituti in cui sono presenti alunni con Sindrome di Down.  Per l’occasione sono state effettuate letture e drammatizzazioni di una storia in cui è stata messa in evidenza la disabilità, raccontate dallo staff di Siracusa Città Educativa che si è recata nelle varie aule in occasione del progetto “Una Valigia piena di…”. Nella giornata conclusiva dell’evento, denominato “Vietato dire non ce la faccio”,  le scuole sono state coinvolte con la partecipazione di una classe per ogni ordine di scuola ad eventi sportivi e ludoco-creativi presso il campo scuola Pippo Di Natale in collaborazione con le Associazioni di volontariato e la Biblioteca comunale di Siracusa.

Calendario di attività: 

21 marzo - Presso il Campo Scuola Pippo Di Natale, giornata conclusiva dell’evento denominato “Vietato dire non ce la faccio”.

Il nostro istituto ha partecipato con la 3^ sez. della scuola dell’infanzia, la 1^ D della scuola primaria, la 1^ D della scuola secondaria di primo grado. Gli alunni delle predette classi hanno partecipato ad un evento sportivo,caratterizzato da una staffetta su pista, e ad un evento ludico-ricreativo, in collaborazione con le Associazioni cittadine di volontariato e la Biblioteca comunale di Siracusa.  Nel contempo, per estendere simbolicamente l’evento a tutte le classi rimaste in istituto, gli alunni si sono dedicati alla colorazione di una" tartaruga simbolo" con cui abbellire la scuola e all' ascolto di storie sulla diversità.

13 marzo - Presso l’istituto “E. Giaraca”, la classe 1^ D della scuola secondaria di primo grado ha partecipato al seminario di esperti e genitori di bambini con Sindrome di Down che, anche con l’aiuto di slide, hanno esposto la sindrome sotto diversi punti di vista. A seguire lo staff di Siracusa Città Educativa ha illustrato un laboratorio creativo da effettuarsi nei giorni successivi in collaborazione con le insegnanti, per arrivare alla giornata conclusiva, del 21 marzo, con un manufatto rappresentativo.

9 marzo - Presso il nostro istituto, lo staff dell’Associazione Siracusa Città Educativa, ha coinvolto, in diversi momenti, tutte le classi della scuola dell’infanzia, nella lettura e nella drammatizzazione di una storia in cui è stata messa in evidenza la disabilità.