TG BABY 2016 2017

Le classi quarte e quinte della Scuola Primaria hanno partecipato al piacevole e consueto appuntamento del TG BABY, indetto dall’emittente televisiva siracusana Video 66.

Coordinatrice dei servizi giornalistici e degli incontri con l’operatore televisivo: l’insegnante Lucia Spicuglia

Argomenti : attività laboratoriali attuate nel nostro istituto, problematiche sociali e culturali, ma anche curiosità, tradizioni del nostro territorio e di altri paesi oltre confine come  la Francia e l’Egitto.

Presentatori del TG BABY: Gabriel D’Alma e Rocco Natoli, alunni della 5^D, guidati dalle insegnanti Carmen Sortino, Giovanna Fontana, Adriana Mincella.

1° servizio :  Pittura su vetro della classe 5^A a cura degli insegnanti Maria Rita La Placa, Paolo Di Grano.

Gli alunni spiegano le varie fasi della pittura su una superficie come il vetro.

Il Laboratorio Creativo, realizzato dalla signora Salemi Rosanna, con lo scopo di avvicinare i ragazzi al mondo dell’arte attraverso le conoscenze di nuove tecniche espressive, sollecita la concentrazione, ma anche il dialogo per un confronto, favorisce la fantasia, la creatività ed aumenta l’autostima. 

2° servizio :  -Lo sport ed il movimento nella vita quotidiana dei bambini” della classe 5^ C, a cura delle insegnanti Rita Calvo e Carmen Prazio.

Gli argomenti trattati sono lo Sport e gli effetti positivi che esso produce sul benessere psicologico di tutti: grandi e piccini, ed in particolare i valori sociali ed educativi che lo Sport trasmette.

 3° servizio :  “Sarò buono con la terra” nell’ambito del Progetto Di orto in orto con la collaborazione del Comune di Siracusa “ Città Educativa” e delle Associazioni: Actioned e Flora Iblea, della classe  4^ C, a cura delle insegnanti Liliana Badame ed Anna Pizzimento

Gli alunni parlano dell’importanza di un corretto stile di vita alimentare, soprattutto della necessità di consumare prodotti tipici del territorio per evitare gli sprechi e per garantire a tutti la sicurezza alimentare.

4° servizio: Il mito di Alfeo ed Aretusa, della classe 4^A, a cura delle insegnanti Maria Butera e Nella Raffa.

Nell’ambito del Progetto Flessibilità gli alunni hanno approfondito la conoscenza dei miti, individuandone le figure e ricostruendone il significato.

Le numerose testimonianze della mitologia classica, presenti nel nostro territorio, influenzano la nostra cultura, educano sin da piccoli alla “bellezza”, ad apprezzare tutto ciò che è arte, ma educano anche al senso civico, cioè al rispetto, alla tutela del nostro patrimonio storico- culturale- archeologico.

5° servizio : “Nous aimons la France” questo il titolo del Progetto “Avviamento alla conoscenza di una seconda lingua straniera: Il Francese”, della classe 5^ B, a cura delle insegnanti Cristina Condorelli e Marisa Scaglione.

Gli alunni, durante lo studio, hanno appreso anche che il Francese è una lingua neolatina proprio come l’Italiano e che ha molti elementi in comune con la nostra lingua.

6° servizio : “La civiltà egizia ed i suoi misteri” , classe 4^B a cura delle insegnanti Raffaella Vita, Marzia Gradante e Maria Laura  Grimaldi .

In occasione della visita alla mostra dei Sarcofagi Egizi, effettuata presso la Galleria Montevergini di Siracusa, gli alunni hanno affrontato gli argomenti riguardanti l’archeologia egiziana ed in particolare le Piramidi ed il culto dei morti ad esse legato.